Al via il Carnevale ascolano

Si apre con il Giovedì Grasso il tradizionale Carnevale storico di Ascoli Piceno, che avrà il suo cuore nella splendida cornice di Piazza del Popolo

Con il Giovedì grasso si è aperto lo storico Carnevale di Ascoli Piceno, che avrà il suo cuore nella splendida cornice di Piazza del Popolo. Come da tradizione i primi a scendere in piazza, al cospetto di “Re Carnevale”, sono stati i bambini delle scuole.


Il Carnevale di Ascoli Piceno si ripete da secoli e coinvolge l'intera cittadinanza: la città intera diventa teatro e i cittadini attori (e spettatori) di scenette satiriche su fatti e personaggi in vista della società locale e della cronaca nazionale.

Piazza del Popolo per l'occasione viene abbellita con maestosi lampadari fin de siècle, mentre in tutti i locali si organizzano veglioni e feste in maschera, ai quali partecipano persone di tutte le età e professioni.

Le giornate della Domenica e del Martedì grasso, fin dalle prime ore del pomeriggio, sono dedicate ad un concorso cittadino per gruppi mascherati, divisi in categorie in base al numero dei partecipanti e premiati la sera del martedì da una giuria, che giudica l'idea più originale, i migliori costumi e l'argomento più divertente.

Locandina ufficiale dell'edizione 2016 del Carnevale storico di Ascoli Piceno.

Accanto ai gruppi organizzati la città si popola di singole persone in maschera che, con pochi mezzi e tanta inventiva, riescono a far vivere l'atmosfera ironica, irriverente e surreale della manifestazione. Probabilmente è proprio quello delle maschere singole il fenomeno che più caratterizza il Carnevale di Ascoli rispetto ad altri Carnevale storici italiani, ma le parole non bastano a descrivere il clima che si vive in città in questi giorni, occorrerebbe una visita...

Di seguito vi riportiamo il programma completo dell'edizione 2016 del Carnevale storico di Ascoli Piceno, tratto dal sito ufficiale dell'Associazione "Il Carnevale di Ascoli":

Programma ufficiale dell'edizione 2016 del Carnevale storico di Ascoli Piceno.

Scrivi commento

Commenti: 0