Per Ascoli un weekend... da zona bianca!

Dopo un anno di stop forzato, tornano in questo weekend due grandi appuntamenti ormai diventati tradizionali per la città di Ascoli Piceno. Con il passaggio delle Marche in zona bianca, e il graduale allentamento delle restrizioni anche a livello nazionale, si torna finalmente a respirare un'aria più serena, come dimostra anche il crescente "via vai" di visitatori nel nostro hotel.

Coppa Paolino Teodori 2021 - Ascoli Piceno

La Coppa Paolino Teodori (per gli ascolani "la corsa di San Marco") festeggia quest'anno la sessantesima edizione con la doppia validità di Campionato Europeo della Montagna e Campionato Italiano Velocità Montagna. La competizione automobilistica, organizzata dal Gruppo Sportivo Automobile Club Ascoli Piceno, si svolge sui circa 5 km che da Colle San Marco si arrampicano fino a San Giacomo, coprendo una pendenza media del 7,55% per un dislivello di 380 metri tra start e traguardo. Al Pianoro di San Marco si svolgeranno nella giornata di Venerdì 25 Giugno, dalle 9.30 alle 18.30, le operazioni preliminari ed i controlli tecnici sulle vetture. Sabato le due manche di ricognizioni dalle 9 e Domenica 27 Giugno, alla stessa ora, il Direttore di Gara Fabrizio Bernetti darà il via alla sessantesima edizione della Coppa Paolino Teodori.

Purtroppo le Autorità ancora non hanno preso una decisione definitiva riguardo la presenza del pubblico lungo il tracciato, ma in ogni caso la corsa sarà trasmessa in live streaming sui social della gara, Campionato Italiano Velocità Montagna e ACI Sport TV. Saranno poi due i collegamenti televisivi in diretta su ACI Sport TV (228 Sky), dalle 13:40 alle 14:50 e dalle 15:40 alle 16:50, oltre alla differita integrale in onda alle 21, sempre di Domenica 27 Giugno. Per maggiori informazioni, è possibile visitare la pagina Facebook e il sito ufficiale della competizione.

Fritto Misto 2021 - Ascoli Piceno

Porte apertissime invece per la diciassettesima edizione di Fritto Misto, la kermesse culinaria dedicata alle specialità fritte, in programma da Sabato 26 Giugno  a Domenica 4 Luglio, nella meravigliosa cornice di Piazza Arringo. Lo stand del Palafritto sarà aperto tutti i giorni dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 23:30,  pronto ad accogliere i turisti ma anche i tanti ascolani che vorranno assaggiare i piatti provenienti dalle diverse regioni italiane e dal mondo.

 Lì si mescoleranno tradizioni, profumi, colori: le immancabili olive ascolane, le arancine e i cannoli siciliani, i fritti napoletani, lo gnocco fritto emiliano, il panzerotto pugliese e tanti altri "mostri sacri" della cucina di strada italiana ma anche internazionale... Qui di seguito vi proponiamo il programma completo dell'evento.

Ancora una volta la manifestazione si pone al grande pubblico come evento etico, eliminando la presenza di plastica e utilizzando per cibo e bevande contenitori compostabili. Importante sarà poi l’area Recibo: uno spazio per iniziative volte a limitare lo spreco alimentare attraverso il recupero delle materie prime in scadenza. Fritto Misto, infatti, oltre alla parte prettamente gastronomica, ospita anche stand dedicati alle eccellenze della produzione agroalimentare regionale, e un ricco calendario di appuntamenti all’insegna dell’approfondimento e della degustazione. Al centro dell'attenzione - come di consueto -  ci sarà il biologico, la biodiversità, le produzioni certificate e il concetto di filiera.

 

Per informazioni più dettagliate è possibile visitare la pagina Facebook e il sito ufficiale della manifestazione.